PROMOTING ACCESS TO AFRICAN RESEARCH

Italian Studies in Southern Africa/Studi d'Italianistica nell'Africa Australe

Log in or Register to get access to full text downloads.

Remember me or Register



La “ripetizione creativa”

R Pasanisi

Abstract


Ut musica poesis: è questa l’intuizione di fondo da cui muove il fonologo e psicoanalista ungherese Ivan Fónagy nel suo denso saggio La ripetizione creativa. Ridondanze espressive nell’opera poetica (Bari, Dedalo, 1982). Lo studioso, partendo da una serie di testimonianze di artisti raccolte nella loro officina creativa, enuclea per l’opera letteraria due principi che pone alla base dei testi letterari come anche di ogni composizione musicale: ripetizione e
tensione/distensione. L’Autore quindi, attraverso ferrati strumenti retorici, mette in luce come la pertinenza di figure centrali della scrittura letteraria quali il chiasmo e la klîmax sia costituita dall’immanenza di tensione e distensione.



AJOL African Journals Online